• Posizione
  • Posizione
  • Posizione
  • Posizione
  • Posizione

 

ASHTANGA YOGA: LO YOGA DEL RESPIRO

“Seguendo il ritmo del respiro sincronizzato con i movimenti,
raggiungiamo la calma della mente ed il silenzio interiore

“Il respiro unisce corpo mente e spirito”
“Il respiro è la chiave”

L’Ashtanga yoga è un antico metodo caratterizzato da un particolare ordine nella sequenza delle posizioni la cui esecuzione è sincronizzata con il respiro. La respirazione prolungata e completa quieta la mente e la concentra. Quando respiro e movimento fluiscono in un unico ritmo, si trascende la consapevolezza ordinaria e la pratica dell’ Ashtanga yoga diventa una meditazione in movimento.

La yogashala di Riccione ha lo scopo di promuovere e diffondere l’Ashtanga yoga secondo il metodo tradizionale proveniente da Sri K. Pattabhi Jois, ed in particolare quello insegnato da Lino Miele. Gli istruttori sono quelli riconosci e/o certificati da Lino Miele che con lui ancora praticano e studiano.

“Se il respiro nutre l’azione e l’azione nutre la postura, ogni movimento diventa gentile, preciso e perfettamente stabile. Secondo gli insegnamenti di Sri T. Krishnamanacharya e Sri K. Pattabhi Jois, il respiro è vita. Respirare è per noi l’atto vitale e fondamentale per eccellenza e contiene l’essenza divina; l’espirazione è un movimento verso Dio e l’inspirazione è un’inspirazione da Dio”.
Lino Miele, Ashtanga yoga, ed. Ashtanga Yoga Research Institute.